Diventa fan di Bosaonline su Facebook
Bosa, citta di mare e di cultura

Il Territorio

Clicca la Foto per Ingrandire

Nella Foto: Bosa Veduta dal Castello Malaspina foto inviata da ericcaddeo

  •      

IL TERRITORIOse sei l'amministratore di questo sito puoi modificare il contenuto di questa pagina

Situata nel limite settentrionale della provincia di Oristano, a chi percorre la SS 129bis da Suni, Bosa si mostra all'improvviso in tutta la sua spettacolarità.

Posta in una valle circondata dai monti, affacciata sul mare e attraversata dal fiume, la cittadina offre a chi la visita una natura ricca di paesaggi costieri e interni.

Un mare incontaminato, con bellissime insenature, rifugio dei mori prima, successivamente dei pescatori; un paesaggio interno, con la tipica macchia mediterranea che in primavera esplode di profumi e colori; e poi vigneti, orti e pascoli ricchi di greggi e il volo degli ultimi maestosi grifoni che in questa zona ancora libera da insediamenti, hanno trovato il loro habitat ideale.

Ancora, un ecosistema fluviale, quello del fiume Temo, che conferisce alla cittadina di Bosa, attraversandola, un ulteriore elemento di tipicità e unicità, offrendo costantemente ai suoi abitanti e ai visitatori la vista di numerose specie vegetali e animali, alcuni di questi ultimi oramai rarissimi in altri siti, quali il Martin pescatore.

Un territorio non ancora compromesso dal cemento e che mantiene selvaggio e integro il suo aspetto.

Basterebbero solo queste caratteristiche per farne la “perla” della Sardegna, ma Bosa offre molto di più…

 



+

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!